Macchina Biologica

Aggiornamento sull’ascensione (ottobre 2018)

Mi capitava spesso di aggirarmi in rete a caccia di informazioni esoteriche con la brama di una cercatrice d’oro in una miniera sconosciuta. Ora lo faccio con meno costanza e con uno sguardo un po’ più disincantato e ho capito che non è l’oro che posso trovare all’esterno di me che può fare la differenza.
Ciò nonostante ogni tanto mi capitano dei piccoli tesori che non posso non considerare e valutare, e poi portare alla vostra attenzione, perché penso siano utili per capire e interpretare il periodo che stiamo vivendo.
Come sempre, informarsi e poi ragionare con la propria testa.

Ho trovato questo video di Aluna Ash, una channeler americana 9D, che si definisce uno strumento e un canale della volontà divina, su YouTube, e devo dire che la prima cosa che mi ha colpito è stato il timbro e il tono della voce, pacato ma sicuro, dolce ma deciso, senza arroganza o supponenza. Ho ascoltato (di Aluna c’è solo la voce e non il resto) e ho estrapolato dalla lunga registrazione un po’ di informazioni sulla stato dell’ascensione e dell’evento, basato sulle sue canalizzazioni per i mesi dell’autunno. (Direte: ma è appena cominciata l’estate e già dobbiamo pensare all’autunno? No, infatti, non ci pensate, l’estate è lunga).

Aluna dice che ci sarà quest’onda in arrivo, tra settembre e ottobre, che sarà intensa – molto intensa – diversa da quelle che abbiamo sperimentato sul pianeta fin’ora (almeno per quanto riguarda noi umani) e l’effetto di questo rilascio di fotoni sarà quello di indirizzare con precisione tutte quelle persone che sono twin flames, starseeds e lightworkers sul loro cammino. Molte twin flames si uniranno dopo l’esplosione di luce di quest’onda.

Poi passa a parlare di quello che vede nei campi energetici della Terra, e dice che c’è una specie di nebbia o linea energetica che sta a circa cinque metri dalla superficie terrestre e che vibra piena di energia, e percepisce che quello che viene spruzzato nei cieli con le scie chimiche e che dovrebbe depositarsi sul terreno, in effetti non ci arriva perché queste onde fotoniche hanno creato una vibrazione superiore dei campi elettromagnetici della Terra, e fa l’esempio di quando si avvicinano i poli di due calamite che si respingono l’uno con l’altro. E questa linea di demarcazione sta più o meno a 6 metri d’altezza ma si abbassa quando il suolo è di asfalto, o cemento, ma quando invece è terra o erba si alza, perché il campo elettromagnetico è più forte, ed è una specie di barriera protettiva. In più farà slittare i poli ad una velocità maggiore e farà procedere più velocemente il processo ascensionale.

Alcuni esseri umani stanno già integrando questa luce da molto tempo. Altri invece non hanno ancora sperimentato questo effetto ma è perfettamente normale: il corpo ha dei meccanismi di coping (adattamento) che in sostanza spengono la mente cosciente, così che si crede di non aver provato ancora nulla ma in effetti non è così, soprattutto quelli che hanno uno scopo superiore in questa incarnazione. Quelli invece che sono bloccati dall’energia tossica e negativa delle vibrazioni inferiori e che non prevedono di cambiare hanno il ruolo di bilanciare la polarità della luce con quella dell’oscurità.
Ci sono anime che si sono incarnate per aiutare la trasformazione di quelli che sentono questa energia e che hanno una certa consapevolezza o desiderio di qualcosa di superiore, che vogliono sistemare un po’ le cose, che vedono dei modelli di comportamento nella loro vita, che li assoggetta a energia tossica, e che stanno diventando consapevoli di quello che sta accadendo, sia a loro che alle persone intorno a loro. Questa è la consapevolezza che si espande ed è un segno che si è destinati ad ascendere, a procedere al livello successivo in questa esistenza.
L’onda che arriverà sarà come un interruttore che viene attivato e improvvisamente ci si troverà in questa nuova vita e tutto quello che non è allineato con essa sarà rimosso, come invece tutti i talenti che si hanno verranno completamente alla luce.

Ci saranno anche cambiamenti sul piano fisico del pianeta, e Aluna dice che vede terremoti e eruzioni vulcaniche e tsunami, ma non c’è da aver paura perché tutto questo fa parte del processo di ascensione della Terra, che si sta purificando. Non c’è bisogno di correre a comprarsi un bunker e scappare sottoterra o dall’altra parte dell’emisfero (molte elites stanno comprando case e terreni in Nuova Zelanda), come fanno quelli la cui vibrazione non si accorda con quella nuova: hanno immesso troppa energia negativa e sanno di non poter sopravvivere nel momento in cui il cambiamento avverrà e saranno rimossi. Gli altri invece saranno guidati energeticamente nei luoghi dove sono destinati.

Ogni cosa fa parte di un ciclo che si ripete, di cicli armonici che sono concatenati, e noi siamo alla fine di un ciclo durato 144.000 anni, di uno durato 26.000 anni, di uno durato 1000 anni, , di uno di 65 anni, di uno di sette anni e di uno di due anni e mezzo; cosicchè siamo nel pieno del cambiamento.
Ci sono altre informazioni in questo suo messaggio ma penso di aver riportato quelle più salienti.

Aluna posta degli aggiornamenti (più brevi e succinti) quasi ogni giorno e se vi interessa l’argomento trovate il suo canale qui.

Intanto buona estate, neh?

Con amore,

Yel

 

 

Lascia un commento :

You Might Also Like