Cose che ci stanno capitando

Ormai l’abbiamo capito che qualcosa di grande e differente ci sta accadendo, che siamo sull’orlo di qualcosa di straordinario: la cosa che ancora non sappiamo è esattamente come potrà essere.
Però possiamo capire se siamo in linea con questo cambiamento. Questi che seguono sono alcuni esempi che ci confermano che siamo pronti, nel flusso, diretti verso qualcosa che cambierà totalmente la nostra vita.

Proviamo costantemente sincronicità. Vi può capitare di vedere numeri come 11:11, 1:11, 3:33, 5:55, oppure di trovare la vostra data di compleanno sparsa un po’ dappertutto (ho guardato ora l’orologio e mi dice 11:34, e io sono nata il 3 aprile), sull’orologio, sulle targhe delle auto di fronte, sugli scontrini della spesa. E’ chiaro che, apparendo con questa frequenza, non possono essere coincidenze. Il consiglio è quello di essere consapevoli dei pensieri avuti nel momento della sincronicità.

I nostri desideri si manifestano facilmente. “Una delle più grandi lezioni da imparare qui sulla Terra – ha detto la channeler Dolores Cannon – E’ quella di imparare a manipolare l’energia. Questo è quanto sia potente la nostra mente, possiamo creare qualunque cosa.” Questa è la capacità di manifestare e co-creare e mai come ora è estremamente importante pensare e sentire pensieri positivi perché è l’emozione dietro l’intento che crea la manifestazione della realtà.

Cambiano le nostre abitudini alimentari. Ci possiamo trovare a mangiare meno carne o più cibo e bevande salutari, organiche. Oppure che ci viene una voglia specifica per un cibo particolare che non abbiamo mai avuto (io vado pazza per i qumquat e non me n’è mai fregato molto prima).

Facciamo sogni più profetici e meno paurosi. Non appena lasciamo andare la paura non rimane più nulla per il subconscio da processare alla notte. Quando dormiamo la nostra mente subconscia cerca di risolvere le situazioni attraverso sogni metaforici. Se non c’è conflitto o paura i nostri sogni diventano molto profetici.

Abbiamo un forte desiderio per la verità, anche se in contraddizione con il sistema di credenze precedente. Per esempio la religione è compresa in questo cambiamento, e sempre più persone stanno diventando spirituali e non più religiose.

Comprendiamo le paure e le rilasciamo più facilmente che mai. Il modo più semplice per farlo è spegnere la televisione e smettere di leggere i giornali. La paura è uno strumento che i controllori utilizzano per mentenerci in servitù, in controllo e nella conformità. Rompiamo le catene rilasciando la paura e le sincronicità e le manifestazioni appariranno sempre più velocemente.

Percepiamo un assottigliamento delle dimensioni. Possiamo cominciare e vedere delle energie che danzano nella visione periferica, agli angoli degli occhi. Alcuni vedono delle sfere, altri sentono una particolare energia nelle stanze in cui si trovano.

Facciamo esperienza di anomalie nel tempo o ciclicità che si ripetono. Per esempio si possono mettere per abitudine le chiavi in un posto ma il giorno dopo non le troviamo affatto in quel posto. Oppure possiamo fare la solita strada per andare a casa ma ci troviamo invece su una via poco familiare.

Ci allontaniamo da amici e famigliari che non ci comprendono. Questo avviene perché ci stiamo allineando con quelli che hanno una vibrazione simile alla nostra. Il risultato è che alcuni amici e familiari sembrano sparire dalla nostra vita, anche se rimaniamo connessi con loro. Qualcuno scompare davvero mentre ci muoviamo ad un livello vibratorio più alto.

Sperimentiamo strani cambiamenti energetici. Una settimana abbiamo bisogno solo poche ore di sonno alla notte, mentre la settimana successiva abbiamo bisogno di dormire più a lungo del solito.

Sentiamo dei suoni ad alta frequenza. E non sono legati al tinnitus o a una deficienza di vitamina D. A volte sono particolarmente forti in un orecchio. Questi suoni sono legati all’innalzamento delle frequenze della Terra e al nostro corpo che assimila queste frequenze.

Abbiamo un forte desiderio di tornare a casa, ovunque sia. Molte persone si trovano a scrutare il cielo e pensare a quale sistema di stelle appartenga il loro pianeta di origine.  Qualcuno sente un’affinità con le Pleiadi, o Lyra, o Arturo o Orione, mentre altri si sentono a casa qui sulla Terra. A parte le differenze di origine siamo TUTTI cittadini di questo meraviglioso pianeta per cui dobbiamo amare Madre Terra e ringraziarla per ospitarci in questa incarnazione.

Cominciamo a sperimentare delle abilità metafisiche che mai avremmo supposto di poter avere. Questo può andare dal semplice vedere la nostra aura o quella di altri, oppure la capacità della telepatia, bilocazione o la chiaroveggenza.

Ora più che mai è importante essere consapevoli di dove mettiamo i nostri pensieri. Sebbene una delle cose da fare è quella di mettere TUTTO IN QUESTIONE, non vale davvero la pena di concedere tempo e energia per discutere con chi non è d’accordo. E’ più semplice continuare per la nostra strada e focalizzarci sulle cose positive che la vita ci offre. Continuiamo a lavorare sul nostro cammino perché OGNI CAMMINO porta alla STESSA DESTINAZIONE. Qualcuno ci metterà solo più tempo.

Lascia un commento :

Pubblicato da

Avatar