Macchina Biologica

La Corriera del 17 Gennaio 2018

Questa è La Corriera che parte dalla Stazione, con cadenza saltuariamente regolare, per portare un po’ di notizie brevi dal mondo metafisico e metà no.
Sono quelle notizie che non meritano un post intero (o magari sì, ma non subito) e che però possono essere utili o interessanti da sapere. Cerco di evitare di postare bufale e altri ruminanti (controllo sempre le fonti), ma se per caso dovesse succedere confido nella vostra solerzia per rimediare e correggere.
La Corriera viene inviata anche via email agli iscritti alla newsletter
(Se vuoi iscriverti,  inserisci la tua email qui a destra in alto).

Buon Anniversario della Febbre Spagnola

Sembra che l’influenza di questo inverno 2017/2018 sia particolarmente cattiva. Originatasi in Australia ha poi esondato in UK e da lì nel resto d’Europa e negli Usa. La rivista New Scientist addirittura definisce il 2018 “L’anno dell’Influenza, dal momento che questa si sta rivelando come la più potente e letale dalla pandemia del 1918, chiamata “Febbre Spagnola”, che infettò circa un terzo della popolazione mondiale, uccidendo milioni di persone (nella mia famiglia due mie prozie morirono appena adolescenti, giusto per dire). L’articolo continua dicendo che stanno circolando differenti forme di virus, due del tipo B e due del tipo A, denominate H1N1 e H3N2. Quest’ultimo ceppo è il vero problema perché il nostro sistema immunitario si basa sul primo tipo di ceppo che incontriamo quando ci ammaliamo per la prima volta, e tra il 1918 e il 1968 il ceppo H3N3 non si è mai visto, quindi le persone nate prima del 1968 hanno un’immunità più bassa. Questo portebbe un rischio quattro volte maggiore di decessi.
Ora io mi domando: e se tutto questo fosse comunque connesso alla grande opera di purificazione a cui siamo sottoposti? Quale metodo migliore che costringerci a letto febbricitanti e indeboliti per rivedere la nostra storia e riorganizzare il cammino? (E comunque, un metodo maturale per combattere l’influenza è lo sciroppo di sambuco, che si può far in casa ma ora non ci sono i fiori. Si può comprare online, per esempio, qui). (E no, non prendo percentuali sulla vendita).

Missile in Arrivo. Anzi No, Ci Siamo Sbagliati

Negli ultimi giorni sono accaduti due strani episodi di allerta pubblica per un attacco missilistico “in arrivo”, seguiti poi da un “falso allarme”. Il primo è avvenuto nelle Hawaii e l’allarme è stato diramato dalla televisione pubblica e persino con l’invio di sms ai cittadini. Immaginate di ricevere un messaggio dal governo che dice: “Emergenza: Minaccia di un missile ballistico in arrivo sull’Italia. Cercate immediatamente riparo. Questa non è un’esercitazione”, alle 8 del mattino, mentre siete magari ancora in pigiama. Roba da far venire un infarto.

Poi, dopo una mezzoretta circa arriva la smentita: ” Non c’è nessun pericolo di attacco missilistico per l’Italia. Falso allarme.” Senza nemmeno uno straccio di scusa.

La cosa interessante è che lo stesso tipo di allarme è stato lanciato dalla rete pubblica NHK dopo qualche giorno in Giappone. Stessa dinamica, informazione pubblica e invio di messaggi ai cellulari:” Emergenza! La Corea del Nord ha appena lanciato un missile. Il governo urge i cittadini di cercare riparo dentro gli edifici o sottoterra.”
Poi, dopo solo cinque minuti (l’efficienza giapponese) pubblicano la smentita, dicendo che nessun avviso, definito J-alert è stato emesso dal governo. Però al telegiornale della sera l’annunciatore si è pubblicamente scusato, inchinandosi ripetutamente, dicendo che è accaduto a causa di un malfunzionamento del sistema che invia i messaggi flash. Pensate quello che volete ma le probabilità che certi “incidenti” possano accadere è molto difficile da credere. Mi sembra chiaramente una parte dell’agenda messa in piedi per spaventarci sempre più. (Ma tranquilli, la III Guerra Mondiale non ci sarà).

Obbligatorio Almeno un Piatto Vegan nel Menù

Nel 2016 l’Associazione Vegetariana Portoghese ha lanciato una petizione a supporto dell’introduzione obbligatoria, per tutte le istituzioni pubbliche che esercitano la ristorazione, di almeno un piatto vegan nel menù. “Almeno” significa la possibilità di inserire opzioni vegan e vegetariane multiple. Dopo 15000 firme, l’anno scorso la legge è stata approvata e applicata dal parlamento Portoghese.  Da quel momento a tutte le mense scolastiche, universitarie, ospedaliere, delle prigioni e di tutte le altre strutture pubbliche è stato richiesto legalmente di servire alimenti vegetali. Si tratta di un passo importante per un paese come il Portogallo dove si mangiano molte proteine animali (e dove non si mangiano?).  Nessun altro paese ha ancora seguito l’esempio. Una simile petizione lanciata in Inghilterra ha raggiunto solo 19000 delle centomila firme richieste, e il governo ha risposto picche. In Italia non è nemmeno stata lanciata una petizione e nella maggior parte delle mense pubbliche si mangia carne tutti i giorni. Ricordo però che il Portogallo è stato anche uno dei primi paesi europei ad approvare il matrimonio tra persone dello stesso genere. Sempre avanti, ‘sti portoghesi. (fonte)

UFO a Due Posti Comodi

Il 12 Gennaio scorso  è stato fotografato un disco volante dalle parti di Orlando, in Florida. Il fotografo, che usa lo pseudonimo JP per l’anonimato, ha detto che gli occupanti del veivolo erano due extraterrestri del tipo Nordic, somiglianti agli esseri umani e che si sono messi in contatto telepatico con lui, dicendogli di uscire fuori casa e guardare su nel cielo. Queste le sue parole: “Oggi alle 6 ho avuto un contatto incredibile. Ho ricevuto dei messaggi telefonici mentre ero in casa. Mi chiedevano se volevo vederli, allora ho chiesto se potevo fare una foto, che era una cosa importante per lo Svelamento. Ho riconosciuto la voce nella mia testa come quella che avevo già sentito in Brasile nel 2008. Mi hanno detto che lavorano con la United States Air Force, e che fanno missioni intorno all’Antartide. Stanno donando all’Air Force  della tecnologia che è impressionante, che può manipolare qualunque punto dell’aria e aprire dei condotti spazio-temporali. E’ una tecnologia che funziona con dei flash come dei fulmini, ma senza rumore. Sono uscito e ho fatto queste foto con il mio iphone.”
Questo il video con le tre foto. Non commento né avallo, solo informo. (fonte)

 

Come Funzionano gli Illuminati (video divertente)

Ho trovato questo video su Vimeo. Risale a tre anni fa e sebbene faccia ridere è una rappresentazione accurata delle procedure utilizzate dagli Illuminati, come viene descritto dai whistblowers che raccontano come funziona il sistema. Mi ha fatto ridere. (In inglese)

Trevor Moore – The Illuminati from Nicholaus Goossen on Vimeo.

 

 

Lascia un commento :

You Might Also Like