La Guerra Nascosta

C’è una guerra in atto. Per la verità di guerre in giro per il mondo ce ne sono sempre tante, ma la guerra di cui parlo è diversa: è un conflitto nascosto, che avviene in background, come quei programmi dei computer che operano senza che l’utente se ne renda conto. Questa è una guerra di energia, una guerra di frequenze che agiscono su diverse dimensioni. Sto parlando della matrix, di questa immensa struttura occultata che crea e organizza la (finta) vita su questo pianeta.

Dietro ai potenti visibili che dominano e schiavizzano gli esseri umani ve ne sono altri ancora più potenti, che stanno e sono sempre stati nell’ombra. Nelle varie ere che si sono succedute sono stati chiamati in molti modi: forze oscure, demoni, arconti, angeli caduti, ma sono sempre gli stessi. Alcune fonti li identificano in una razza extraterrestre rettiliana (i draconiani) che, non potendo creare nulla – essendosi separati dalla Fonte divina d’amore – sono costretti a nutrirsi delle energie altrui, ovvero di quelle prodotte dagli esseri umani, come in passato si sono nutriti delle energie di esseri viventi di altre galassie.

Operano sullo sfondo, nascosti alla visuale umana della terza dimensione. Sono maestri nella gestione degli ologrammi e responsabili di innumerevoli scenari artificiali e di realtà manipolata, tutte costruite per servire i loro scopi. Sono in pratica dei parassiti, dei vampiri energetici che si nutrono delle basse frequenze di vibrazione di emozioni come la paura, l’ansia, la depressione, il dolore e la sofferenza e la perversione sessuale.

Sono in grado di controllare la coscienza collettiva del pianeta e i pensieri e le emozioni degli esseri umani grazie ad una rete oscura molto complessa, la matrice schiavizzante. Nel corso dei secoli (molti secoli, molti più di quanto la nostra storia ufficiale sostenga) non solo hanno disconnesso e intrappolato le energie dei nostri corpi, ma hanno anche bloccato i fotoni di luce galattica, impedendone il contatto con il nostro pianeta. La Terra, come ho detto più volte, non è una scuola dove si impara, ma una prigione dove si disimpara e si dimentica l’origine divina della nostra razza umana. Attraverso il meccanismo del karma manipolato, le anime umane sono state disconnesse dalla Fonte e riciclate nei piani astrali inferiori di terza dimensione (questa fisica e materiale dove operiamo con i nostri veicoli) e di quarta dimensione (quella degli spiriti e dei fantasmi, per brevità), in modo da funzionare esclusivamente come cibo per la loro sopravvivenza. Quando nel film “Matrix” si fa riferimento all’essere umano “coltivato” e utilizzato come batteria, in realtà si fa riferimento a questo processo antichissimo.

La griglia di manipolazione di questa matrice agisce sull’ego programmandone le forme pensiero, gli sfoghi emotivi e i comportamenti distruttivi, attraverso il tronco cerebrale rettiliano (il cervello rettile), il nervo vago e l’amigdala, quella parte del cervello che gestisce la paura. La maggior parte dei nostri pensieri non hanno origine nella nostra coscienza, ma vengono immessi dall’esterno, come un virus di un computer. Questo sistema è costruito in modo da trattenerci nelle frequenze più basse della disperazione, vittimizzazione e dipendenza senza speranza, sifonando la nostra forza vitale e prosciugando la Luce che conteniamo, permettendo al nostro campo energetico di frammentarsi e rendersi disponibile ad ulteriori attacchi dei parassiti.

La buona notizia è che tutto questo sta finendo.

E’ un processo cominciato già nel 2012, ma che si sta ora mostrando in modo potente. E questo lo potete vedere nello stato confusionale in cui si trova l’elite politica, la propaganda dei media, il potere economico e l’aristocrazia: gli sta bruciando il culo a tutti. Sanno benissimo che quello che sta accadendo non può essere fermato. Il risveglio dell’umanità sta avvenendo, nonostante tutti i loro tentativi di mantenere lo status quo attraverso i soliti e obsoleti sistemi di controllo delle masse.

Il tempo della liberazione è giunto, ed è stato predetto da millenni da molte razze di questo pianeta e di altri. Questo è un evento cosmico, raro ma necessario, che avviene ciclicamente. I Maya lo conoscevano benissimo e il loro calendario spiega il funzionamento del grande ciclo (in milioni di anni) e del piccolo ciclo (circa ventiseimila anni). In più, questa volta, il cambiamento è anche sostenuto ed aiutato da altre razze galattiche positive perché il nostro libero arbitrio è stato compromesso, e questo va contro una delle leggi fondamentali dell’Universo.

Naturalmente le forze oscure tenteranno tutto il possibile per evitare di essere annientate e annichilite. Aspettatevi ulteriori tentativi di manipolazione delle informazioni a breve termine. Già Hollywwod ha prodotto molti film che parlano di possibili invasioni aliene contro le quali proteggersi. Beh, sappiate che i cattivi sono qui già da millenni e quelli che arriveranno sono i “nostri”.

In questa guerra non visibile quello che possiamo fare è alzare le nostre vibrazioni; il che significa stare positivi, scegliere le frequenze dell’amore e respingere quelle della paura. Sconettetevi da tutto quello che i media ufficiale affermano – soprattutto la televisione e la carta stampata, ma non solo. Realizzate che è tutta programmazione mentale: ci programmano in quello che sentiamo, vediamo, mangiamo, vogliamo e in cui crediamo. Siate consapevoli delle regole imposte, degli obblighi e dei comandi che ci danno, di ogni cosa che cerchi di metterci un’etichetta e di inscatolarci. La scelta deve essere libera, dettata dal cuore e non dall’ego.

Se avete figli proteggeteli dagli attacchi subdoli dei media. Programmi tv, film e videogame sono disegnati per plasmare i loro pensieri fin dalla più tenera età: la misoginia e la sessualizzazione dei bambini è uno di questi disperati tentativi per mantenere il loro serbatoio energetico. Più persone riescono a mantenere schiave in questa proiezione olografica più energia raccolgono.

Siate consapevoli, risvegliatevi e disconnettetevi, riattivate il nostro sistema dei chakras. Rinforzatevi e purificatevi con del cibo genuino, ribilanciate il sistema nel contatto con Madre Gaia, immergetevi nella natura, siate fluidi come l’acqua e scorrete con il flusso di frequenze dell’Ascensione.

Siate felici di vivere su questo pianeta e di sentire il cambio di stagione, che è un cambiamento profondo.
Diventate più compassionevoli, più calmi, con pensieri più chiari e intenzionali. Lasciate che l’energia universale dell’amore divenga parte di voi, che si integri a livello cellulare e con la vostra anima.
Quello che pensate diventa realtà: il dentro diventa il fuori.
Siate abbondanza, uguaglianza, libertà e amore in tutte le espressioni della vostra vita e del pianeta.

Con amore,
YEL

 

 

 

 

Pubblicato da

Avatar