Macchina Biologica

Messaggio dal Consiglio dei Dodici

Quella che segue è una canalizzazione di Morag, autrice del blog awakening5dhealing e porta un messaggio del Consiglio Arturiano dei Dodici. Leggete se vi risuona e valutate, come sempre, con la vostra testa. Io mi limito a tradurre il messaggio, che ha attirato la mia attenzione.

Questo è un messaggio per quelli che risuonano con la nostra verità. Veniamo in pace. Portiamo notizie della guerra in cielo e in mare. Parliamo di battaglie sconosciute alla maggior parte dell’umanità, che però stanno accadendo proprio ora nei cieli e negli oceani della Terra. La tecnologia è avanzata ben oltre quello che i più pensano, stiamo parlando della guerra per le anime degli abitanti di Gaia. Comprendiamo che davanti ci sono molti momenti  difficili, sfide che porteranno a galla la verità, lo scopo dell’umanità nel cosmo. Vogliamo darvi speranza, informazioni sulle sequenze temporali della manifestazione del Grande Cambiamento, evento raro.

Sappiamo dell’energia pesante a cui sono sottoposti attualmente molti operatori della luce. C’è un grande uso di energie sintetiche e statiche e corrosive. L’elites, come le chiamate voi, gli Annunaki, i signori supremi rettiliani usano tecnologie ad onde sonore a bassa frequenza per bombardare le aree popolate. Queste innescano una depressione nelle lunghezze d’onda, i campi vibratori della luce faticano a penetrare questa oscurità. Queste onde sonore vi tolgono energia, abbassano le  vibrazioni e rallentano il flusso del “Chi”. Notiamo che c’è un aumento dello stato catalettico di paura. Vediamo attraverso i colori, una foschia di disconnessione, una depressione, diciamo. Siamo preoccupati che nel momento in cui l’ologramma di matrix si disferà, gli individui esposti e le bugie svelate, ci possa essere un sovraccarico sensoriale. Un crollo dell’unità di coscienza.

Questo non è il momento per diminuire la vostra luce, amici. Mentre molti si sentono malconci e cercano rifugio lontano dagli altri, trasmutando in solitudine, altri sono schiacciati nella mischia energetica. Chiediamo ai guerrieri della luce di Gaia che ascoltano le nostre parole di ancorare la loro luce alla griglia di Gaia. I giochi  vengono giocati davanti ai vostri occhi per ingannarvi e illudervi che siete malfunzionanti. Comprendiamo la paura di risvegliarsi e comprendiamo la pressione a non farlo. Mantenete la vostra luce brillare davanti alla paura, alla derisione o all’auto sabotaggio. C’è un senso di oppressione che sta montando, la macchina avvia la sua ruota per abbassare le vibrazioni. Battaglie vengono combattute in modi che non potete immaginare. Quando la paura arriva a toccarvi il centro, ricordate che è tutto un sogno e che un giorno vi sveglierete.

Morag: Chi siete voi?

Siamo degli esseri ascesi che hanno inseminato molti pianeti in molte zone temporali dello spazio. Siamo molto antichi. Abbiamo dimenticato come parlare ai giovani. Abbiamo dimenticato come la vita dei giovani sia pura e vivida. Gli esseri umani e Gaia sono entrambi giovani dal nostro punto di vista. Ci date molta gioia. Per alcuni siamo dei, per altri no. Dipende dal contesto e dalle definizioni.

Sono state prese delle libertà su questo piccolo pianeta in questo angolo remoto del cosmo; libertà che erano state previste ma sottostimate. Ci sono proteste per questo. Noi siamo un consiglio tra i molti che hanno un senso di responsabilità. Cerchiamo di guidare spiritualmente l’umanità verso piani superiori di esistenza. Come esseri sovrani possiamo solo percorrere noi stessi il cammino, ma non costringere altri a farlo.
Come genitori preoccupati cerchiamo di condurvi, siamo consapevoli dei pericoli che affrontate. Ma portiamo anche un senso superiore della vita, di molte vite, tempi e realtà. C’è un’avventura che si dipana in tutto l’universo, un quadro molto più grande di quello che è stato permesso agli umani di vedere per troppo a lungo. Comprendiamo che la programmazione ripetitiva della matrix crea delle profonde sensazioni di confusione, rende difficile vedere la verità attraverso le bugie. Siamo dispiaciuti per questo.

Morag: Di che tecnologie state parlando?

La tecnologia che viene usata intorno e sopra la Terra è quantistica. Opera su sistemi oltre l’attuale comprensione umana. Curiosamente è stata inventata dagli umani delle future linee temporali. Il ciclo del creatore distruttore è antico come il tempo. Le dimensioni sono settate dalle frequenze e la frequenza è definita dall’energia. Imbrigliando l’energia, usandola è un modo per manovrare proprio il tessuto delle realtà, possiamo piegare il tempo. Gli oceani sono il luogo dove la battaglia per debellare i campi vibratori dell’oscurità su Gaia verrà vinta. anche nei cieli si combatte mentre ogni parte controlla l’altra. Tutte cercano di nascondersi dagli obiettivi insdiscreti degli smartphones.

Alcune di queste battaglie sono state combattute in linee temporali diverse da quelle che state vivendo ora. Per l’umanità le linee temporali si mescolano, si scambiano e si intoppano, perché viene usata un’enorme quantità di tecnologia quantica intorno a voi. Osservandola è come se ogni cosa si muovesse al rallentatore e ad alta velocità. Non riusciamo ad immaginare quanto possa sembrare strano questo tempo per le persone risvegliate su Gaia. sembra che non ci sia un modello per le sue fluttuazioni. Quando guardiamo Gaia vediamo molti livelli differenti. Operare su così tante lunghezze d’onda simultaneamente l’ha fulminata. Possiamo vedere scenari differenti, linee di tempo che emergono, avanti, indietro e tutt’intorno. Cerchiamo degli schemi e delle ripetizioni. Cerchiamo la proporzione. La manifestazione.

Morag: Che intendete con la faccenda degli dei?

Ogni anima conta. Ogni cosa vivente ha uno spirito guida, un sé superiore, un’anima, una via per esplorare l’universo in tutta la sua complessità. Noi non siamo gli architetti, siamo semplicemente un po’ più avanti nel cammino verso l’illuminazione. Abbiamo incontrato molte razze che operano a livelli molto superiori al nostro. Che hanno dimenticato molto di cosa significhi essere un essere composto da mentecorpospirito. Che sono esistiti per molti eoni come esseri trascendenti il tempo e lo spazio. Loro possono essere gli architetti. Potremmo essere tutti pensieri dentro la testa di un grande gigante extraterrestre! Abbiamo notato che le anime hanno affiliazioni, connessioni, associazioni con le medesima parte dell’universo o con le anime simili o la stessa missione. Pensiamo che questo sia interessante. Magari ci sono ragioni organiche per questo. Oppure potrebbe essere il grande piano al lavoro.

Insistiamo che tutti quelli che risuonano lascino andare la paura. Noi siamo i vostri insegnanti, i vostri antenati e guide. Ci state a cuore come noi stessi. Chiediamo ai guerrieri di Gaia di continuare a meditare, di connettervi con la natura di Gaia, di alzare le sue vibrazioni attraverso l’amore. Questo stabilizzerà Gaia in un campo vibratorio superiore di luce. Il caos che è ovunque si calmerà. Le persone saranno in grado di rivelare i propri sé veri. Ci sono dei nemici nascosti all’interno che vanno smascherati e vinti. L’umanità ha molto da fare per contribuire alla sua ascensione. Noi, come alcuni dei suoi molti guardiani, siamo qui per supportarvi.

Guerrieri di gaia state saldi, state nella luce. Non nascondetela, quando gli altri vi dicono di diminuirla fatela brillare di più, brillate come una super luna in una notte buia. Rifornite la vostra energia con le cure della quinta dimensione. L’energia va dove viene diretta e abbiamo bisogno di alzare l’energia entrando nell’11° portale marcato dalla luna piena. Vogliamo che la gente evolva secondo il proprio passo il più possibile. Ma comprendiamo anche che questo è impossibile nella situazione di Gaia. Quindi vi incitiamo a star vicino a quello spazio interiore di quiete, di ancorare la vostra luce, di connettere Gaia con la frequenza cosmica dell’amore.

Noi siamo uno con tutta la creazione, siamo padroni dei nostri destini, esseri sovrani di luce. Noi siamo il Consiglio Arturiano nell’amore e nella luce.

 

Lascia un commento :

You Might Also Like