Frittelle di borragine, panissa fritta e finocchi stufati con olive nere

La borragine è una pianta spontanea che si trova solitamente in primavera, ma l’altro giorno al mercato, ne ho vista un po’ nel banco sempre splendido e coloratissimo delle Tre Girls (a loro insaputa e senza autorizzazione le ho sempre denominate così, ma solo tra me e me), e comprarla è stato un attimo. Si può usare come ripieno per pansotti, o in minestre o, come in questo caso, affrittellate.… Leggi il resto...

Minestra di avocado e coriandolo

Mi piace l’avocado. Anche se so che è un vegetale che richiede moltissima acqua per essere coltivato e quindi ha un impatto ambientale esagerato, ogni tanto me ne compro uno. Soprattutto se trovo quelli siciliani, che sono più piccini ma molto saporiti. Di solito lo mangio crudo tagliato a fettine come il pesce del sashimi giapponese, intingendolo poi nella salsa di soia e wasabi (adoro anche il wasabi), quella che ti fa fremere le narici quando arriva al palato.… Leggi il resto...

Spezzatino piccantino di mopur con broccoli

Ho appena finito di prepararlo: tempo 14 minuti cronometrati, l’ho assaggiato e pur essendo le 10 del mattino avrei già voglia di mangiarmelo.
Così, tanto che lo sappiate, io mi annoio a mettere le quantità, gli etti, i grammi e robe così: in questa ricetta, come nelle altre che seguiranno, spiego a grandi linee il procedimento, poi fate voi. La cucina è, e deve essere, libertà, se no, non c’è gusto.… Leggi il resto...

La cucina è magica

 

Che mi piaccia cucinare si capisce. Che consideri la cucina come una forma di espressione creativa anche. Aggiungo in più che la cucina debba rispettare alcune regole etiche e nutritive, altrimenti tutto l’apparato zoppica.

Quindi fondamentalmente cucino verdure o roba vegetale insomma. Ogni tanto ci scappa qualche latticino, ma in modo sempre più sporadico. I motivi per cui mi piace cucinare le verdure sono tre: uno, non mi piace mangiare esseri viventi che hanno gli occhi;  due, non mi piace introdurre nel mio organismo materiali che accelerano l’invecchiamento delle mie cellule; tre, è troppo facile cucinare carne e pesce, di qualunque tipo.… Leggi il resto...