Si, ma quanti siete?

“Un fiorino!” rispondeva il gabelliere svogliato a Benigni e Troisi nel film “Non ci resta che piangere”, richiamandoli al pagamento dell’imposta obbligatoria per valicare il confine. Nella scena non si capisce se la tassa di un fiorino fosse procapite, o per entrambi, compresi tutto il carretto e mercanzia, ma mi è venuta in mente pensando ad un titolo per questo articolo, che tratta il tema delle sub-personalità.Leggi il resto...