Io ascendo, tu ascendi, noi ascendiamo

Qualche giorno fa Internet mi ha regalato un piccolo manuale intitolato “The Ascension Study Guide and The Personal Ascension Program“. Sono 60 pagine in formato pdf suddivise in 8 sezioni con vari paragrafi. Scritto da un gruppo di Lightworkers anonimi, questo manuale contiene tutte le informazioni necessarie per comprendere e partecipare al così detto “Salto Planetario” o “Ascensione” che il nostro pianeta ha cominciato a fare (portandosi dietro tutti i suoi abitanti, o quasi) dal 2012, e che culminerà in un momento futuro assai prossimo, anche se non ben precisato, visto che il futuro è in perenne cambiamento.

Per chi non ne avesse mai sentito parlare (la tv non parla di queste cose) questa guida spiega l’Ascensione nei minimi particolari e fornisce poi una serie di istruzioni per prepararsi all’evento. So che ad alcuni potrebbe suonare come fantascienza mistica o esoterismo ipertecnologico e, come sempre, dobbiamo usare il nostro discernimento per sentire quando qualcosa fa risuonare in noi qualche verità. A me l’ha fatto e quindi ecco ne parlo.

E quindi, cos’è L’Ascensione? (estratto e tradotto dall’introduzione del manuale)

“… La nostra galassia Via Lattea vaga per l’universo come un orologio cosmico, con una serie di cicli di tempo interconnessi. Ci sono dodici cicli maggiori che, a loro volta, si dividono in dodici cicli minori. Quando la nostra galassia completa totalmente l’orbita di questi cicli processionali dopo circa 16 miliardi di anni, si completa quello che è chiamato grande ciclo. Questo è quello che sta accadendo ora. Per noi sulla Terra, la fine del grande ciclo coinciderà con il completamento di un ciclo minore di 26.000 anni, conosciuto come “Processione degli Equinozi“. Tutti questi cicli temporali stanno riconvergendo verso la loro posizione originale di partenza per azzerarsi e riavviarsi, in quello che è chiamato “tempo zero”, che è l’inizio di un nuovo grande ciclo. Questo processo naturale permette all’intera galassia di evolvere in spirale da un livello dell’universo a quello successivo.

Questi livelli sono chiamati “Dimensioni”. Si possono visualizzare queste dimensioni come ciascuno dei colori primari dello spettro visibile della luce (oltre la gamma). Ognuno di questi colori ROYGBIV (un acronimo per la sequenza di colori dell’arcobaleno) ha la propria densità, frequenza e lunghezza d’onda. Quando ci si muove nello spettro luminoso da un colore all’altro la frequenza aumenta. Prima che ogni pianeta possa naturalmente saltare alla dimensione successiva, la frequenza del pianeta deve raggiungere la compatibilità con questa nuova area dell’Universo.

Quando il sistema solare orbita attraverso l’universo, differenti fonti di energia cosmica diventano responsabili del graduale innalzamento della frequenza del pianeta. Questo processo è chiamato “Ascensione Planetaria” e la Terra l’ha cominciata decadi fa.
La Terra e i nostri vicini sono attualmente posizionati nella terza dimensione, ovvero il colore giallo nello spettro luminoso. Quando il nostro sistema solare completa il grande ciclo, eclisserà il piano dimensionale superiore e questo evento catapulterà la Terra e il nostro sistema solare nella quarta dimensione, ovvero il colore verde dello spettro luminoso.

Questo evento è chiamato Salto Planetario e può essere visualizzato come due gigantesche sfere o palle che si eclissano l’una con l’altra. Ogni sfera rappresenta una dimensione. Visualizzate la parte superiore della sfera gialla (terza dimensione) che si interseca con la parte inferiore della sfera verde (quarta dimensione). Questa intersezione è chiamata salto dimensionale e significa che l’intero sistema solare passerà alla quarta dimensione. La definizione di spostamento planetario si riferisce ad un pianeta come la Terra che ascende alla quarta dimensione.
L’Ascensione significa quindi evoluzione, progresso e innalzamento verso la successiva dimensione e la Terra sta ascendendo dalla terza alla quarta.

Il salto planetario avverrà senza avviso e l’evento sarà spontaneo spostando letteralmente l’intero sistema solare nella quarta dimensione. (…) Questo non significa la fine del pianeta, bensì il completamento della vecchia linea del tempo nella 3D e l’inizio della nuova linea del tempo nella 4D. “Nuova Terra” sarà il nome del nostro pianeta dopo l’ascensione alla più alta frequenza o quarta dimensione. La terra ascenderà con o senza l’umanità. La sua ascensione è senza condizioni, ma la vostra ascensione invece è condizionale.

Attualmente i nostri corpi fisici nella terza dimensione non sono compatibili con la frequenza della quarta. Di conseguenza per unirsi al pianeta e continuare a vivere la nostra vita nella quarta dimensione sulla Nuova Terra, dovete completare la vostra ascensione personale. Avete bisogno di innalzare e aumentare la frequenza dei vostri corpi per due motivi: primo per assicurarvi di essere compatibili per vivere sulla Nuova Terra e, secondo, per tenervi vibrazionalmente ancorati al pianeta durante il salto planetario.

Per comprendere questo processo, dovete percepire il corpo fisico sia come corpo biologico che come corpo energetico. Il primo dei corpi energetici umano è chiamato eterico, ed è un clone invisibile del corpo biologico; è un esatto duplicato ma ha la sua specifica frequenza e lunghezza d’onda e non può essere visibile fisicamente nella terza dimensione. Il corpo eterico è connesso con quello fisico attraverso il sistema dei chakras.
La frequenza o firma energetica è determinata dallo stato e dalla salute dei sette chakras primari. Ognuno di questi chakra ha una frequenza specifica, di conseguenza quando i chakras inferiori di una persona non funzionano bene, allora avranno una firma energetica bassa, che non è compatibile con la frequenza più alta necessaria per passare e vivere nella Nuova Terra.

Ancora più importante è la relazione energetica diretta tra il vostro corpo eterico e la vostra coscienza. La vostra coscienza siete VOI. La vostra coscienza è i vostri pensieri, credenze, intelligenza, attitudini e emozioni. La vostra coscienza è energia, ha una frequenza.
Questo significa che la vostra energia cosciente – per esempio le emozioni – nutre direttamente il vostro sistema dei chakras. E’ la vostra energia cosciente che induce i vostri chakras ad operare ad una frequenza inferiore. Di conseguenza il secondo importante principio dell’ascensione comprende l’espansione della coscienza: una volta che fate la scelta di lasciare la terza dimensione e passare alla Nuova Terra avete bisogno di cominciare a fare dei grandi cambiamenti nella vostra vita. (…) Quando espandete la vostra mente e fate le cose in modo diverso, create della nuova energia cosciente, che cambia la frequenza dei chakras, e istantaneamente aumenta la frequenza della vostra firma energetica. L’ascensione personale è semplicemente la guarigione dei chakras per incrementare la frequenza del vostro corpo eterico.

Vi preghiamo di comprendere che, a prescindere dalla vostra decisione di partecipare all’ascensione, tutti ascenderanno nel momento del salto planetario. Le persone che si impegneranno nell’ascensione personale potranno sperimentare coscientemente il salto del pianeta e cominciare poi il prossimo capitolo della loro vita sulla Nuova Terra, che funzionerà sui principi della Legge dell’Uno, ovvero unità, pace, amore incondizionato e compassione. Ogni individuo sulla Nuova Terra avrà la stessa avanzata qualità di vita, con alloggio, cibo, lavoro, salute, educazione, ricreazione e tempo libero, e non dovrete più lottare per esistere e sopravvivere.
Quelli che rifiuteranno di partecipare nell’ascensione personale verranno espulsi etericamente dal pianeta durante il salto e ritorneranno a casa nel mondo degli spiriti, per poi reincarnarsi in un altro pianeta in 3D e condurre un altro ciclo evolutivo.
Un programma di ascensione personale è incluso in questa guida. Consiste di dieci attività che possono essere completate in circa 12 settimane. C’è un programma per gli adulti e uno per i bambini sotto i 12 anni. (…)

Qualcuno di voi può essere scettico sull’ascensione. Vi invitiamo fermamente proprio ora ad utilizzare internet per ricercare informazioni sull’Ascensione e sui Lightworkers.
L’Ascensione è reale ed è una vostra scelta agire in base alle informazioni presentate in questa guida.
L’ascensione personale è disponibile per chiunque, a prescindere dalle vostre credenze. Ha a che fare con il libero arbitrio: è vostro diritto spirituale o divino decidere cosa è meglio per voi. Ecco perché l’ascensione personale è condizionale, il vostro libero arbitrio impedisce che qualcuno possa forzarvi ad accettare un modello di vita differente. Ognuno di voi ha il diritto di decidere quel che vuole sperimentare. Non ci sono esclusioni né preselezioni e certamente l’ascensione non può essere simulata. E’ tempo che prendiate la vostra decisione e cominciate a prepararvi.”

C’è ovviamente molto ma molto di più in queste sessanta pagine, meriterebbero di essere tradotte tutte ma da sola è un’impresa impossibile.

con amore,

Yel

Se desiderate, potete trovare questo manuale (è in inglese e sono una sessantina di pagine fitte e complesse, quindi cazzi vostri) qui: http://www.bibliotecapleyades.net/archivos_pdf/ascension-studyguide.pdf

Lascia un commento :

Pubblicato da

Avatar

Un commento su “Io ascendo, tu ascendi, noi ascendiamo”

I commenti sono chiusi.