L’aggiornamento dell’amore

Ieri sera la mia cara amica Enrica mi ha mandato un breve testo che ho deciso di ripostare qui. E’ un dialogo tanto divertente quanto vero, scritto da un certo Nikolay Bulgakov, del quale però non ho trovato tracce in rete. Potrebbe essere un parente del più famoso Mikhail Bulgakov, l’autore de “Il maestro e Margherita”, ma potrebbe anche essere un nom de plume, non importa.… Leggi il resto...

E’ ora di muoversi

C’è un sacco di energia nel mondo ora, energia che potremmo definire “di fuoco”, che è un altro modo per dire che stanno accadendo molti cambiamenti e sommovimenti. E questo significa anche che è arrivato il momento di muoversi.

Forse ci siamo trovati un po’ nella stagnazione, ultimamente, quasi come se l’inverno ci avesse ibernati, ma come la primavera fa fremere e risvegliare di nuovo tutte le creature, anche noi siamo chiamati ad attivarci e aiutare la natura nel suo processo.… Leggi il resto...

il Sondaggio

Qualche giorno fa ho pubblicato su facebook un meme (si pronuncia “mem” ed è,  secondo wikipedia, un’immagine, un video o un testo umoristico che viene rilanciato e diffuso tra gli utenti di internet) che si presentava come un sondaggio.

Come potete vedere nell’immagine il testo recitava:

Sondaggio:

Accetta e ama tutto cio’ che è.
Ogni cosa è perfetta com’è.

Leggi il resto...

Le cose stanno peggiorando?

La risposta breve e concisa è NO.
Anzi, le cose hanno cominciato a migliorare già da un bel pezzo. Le cose – e per “cose” si intendano quelle  che ci prendono alla gola e allo stomaco tutti i santi giorni – stanno semplicemente venendo a galla, si stanno mostrando per quello che sono sempre state da millenni su questo pianetino, e cioè orribili e insopportabili.… Leggi il resto...

L’amore che ruggisce

Non so se viene siete accorti ma c’è una guerra in corso. E non mi sto riferendo a tutte le violenze fratricide che accadono nel mondo in questo momento, né all’escalation di paura fomentata dal sistema nel tentativo di contrastare e rallentare la nuova energia che sta investendo questo pianeta. E’ normale che in un cambio di paradigma epocale nel quale ci troviamo i vecchi e obsoleti centri di potere che ci hanno governato finora, sentendo una grossa puzza di terreno bruciato si diano da fare il più possibile per scongiurare il loro annichilimento.… Leggi il resto...